Stéphane Vidal

Vice President Enology & Wine Quality Solutions

enology_team_S_VidalStéphane Vidal è arrivato da Nomacorc nel marzo del 2007 ed è il Direttore Globale di Enologia. Il team di cui è responsabile si occupa delle iniziative di Nomacorc per l’assistenza e le soluzioni di gestione dell’ossigeno. Il suo team è composto da scienziati e specialisti del vino.

Stéphane partecipa da oltre venti anni alla ricerca enologica e ha lavorato per alcuni dei più rinomati istituti di ricerca a livello mondiale, fra cui l’Institut National de la Recherche Agronomique (INRA) di Montpellier, in Francia, e l’Australian Wine Research Institute (AWR) di Adelaide, in Australia.

Prima di approdare a Nomacorc, Stéphane ha gestito l’Inter Rhone Laboratory ed è stato responsabile dello sviluppo di nuovi metodi analitici e di diversi programmi di ricerca, fra cui alcuni esperimenti sulle chiusure.

Stéphane ha ottenuto il titolo di ingegnere biochimico dall’Institut National des Sciences Appliquées di Lione, Francia. Ha conseguito la laurea specialistica presso l’Université Claude Bernard di Lione, Francia, e il Dottorato di Ricerca presso l’Université Joseph Fourier di Grenoble, Francia.

Stéphanie Bégrand

Enological Research Specialist

enology_team_S_BegrandStéphanie Bégrand è entrata a far parte del Team di Enologia di Nomacorc nel febbraio del 2012 come Specialista in Ricerca Enologica. È responsabile della gestione della grande collezione di vini di Nomacorc a Nimes (Francia), dove organizza degustazioni e analisi sensoriali con consumatori e commercianti nell’ambito di esperimenti su tappi per vini.

Prima di approdare a Nomacorc, Stéphanie ha lavorato nella cantina di una cooperativa vinicola nelle vicinanze di Châteauneuf du Pape, dove si occupava principalmente del processo di vinificazione di vini bianchi e rosé e dell’invecchiamento di vini rossi. Inoltre, ha lavorato come tirocinante per l’istituto di ricerca Inter-Rhône, dove si occupava di analisi sensoriale, processo di vinificazione e progetti sperimentali.

Stéphanie ha ottenuto diversi titoli in ambito enologico, fra cui il Diploma Nazionale in Enologia, la laurea specialistica in Vino e Viti e la laurea specialistica in Analisi Sensoriale e Qualità degli Alimenti.

Jean-Baptiste Dieval

Application Development Manager, Enology

enology_team_JB_Devial (1)Jean-Baptiste Dieval è entrato in Nomacorc nel 2007, dopo aver studiato alla scuola superiore per l’Agricoltura di Bordeaux (ENITA) e aver conseguito il diploma in Enologia a Reims.

Dopo essere entrato in Nomacorc, Jean-Baptiste ha collaborato con l‘INRA (istituto nazionale francese per la ricerca agronomica) per l’approvazione del rivoluzionario analizzatore NomaSense™ di Nomacorc. Inoltre, ha partecipato al programma di ricerca Nomacorc sull’evoluzione del Grenache rosso e rosé.

Da allora, Jean-Baptiste ha lavorato alla calibrazione del tasso di trasferimento dell’ossigeno (OTR) utilizzando NomaSense, NomaSelector di Nomacorc e misuratori di SO2.

Attualmente è Responsabile Sviluppo Applicazioni e agisce come interfaccia fra lo sviluppo di nuove idee e la loro applicazione nell’industria vinicola.

Magali-Eve Koralewski

Technical Writer

enology_team_Me_KoralewskiMagali-Eve Koralewski è entrata in Nomacorc nell’aprile del 2014 come scrittrice Tecnica della divisione Enologia. Nel suo ruolo, Magali-Eve si occupa di creare contenuti tecnici sulla base delle innovazioni e dalle ricerche in ambito enologico realizzate dal Team di Enologia Nomacorc.

Magali-Eve ha una notevole esperienza nell’ambito del giornalismo e della scrittura. Ha lavorato sei anni come giornalista per la rivista francese Réussir Vigne, specializzata in viticoltura ed enologia. Come responsabile della sezione di enologia, Magali-Eve si occupava principalmente della creazione di articoli per l’edizione stampata della rivista e la relativa pagina web. Prima di intraprendere la carriera giornalistica, Magali-Eve ha lavorato come produttrice vinicola in diverse aziende vinicole nel mondo, per esempio in Francia, Oregon (USA), Nuovo Galles del Sud e Tasmania (Australia).

Magali-Eve ha conseguito la laurea in Biochimica presso l’Université Montpellier 2, a Montpellier, in Francia. Successivamente, ha ottenuto il diploma nazionale francese in Enologia presso la Facoltà di Farmacia di Montpellier e la laurea specialistica presso l’Université Aix-Marseille 1, a Aix-en-Provence.